Una nuova ricetta per il lettoridi TiPortoalristorante che ci ha inviato Cristina Bernasconi.
Ingredienti per 2 persone:

200 gr di spaghetti quadrati Pasta La Molisana
2 zucchine medie
100 gr di spinaci surgelati o 200 gr di spinaci freschi
2 patate piccole
1/2 carota
1 gambo di sedano
1/2 cipolla
4 cucchiai di pangrattato
1 spicchio d’aglio
2 filetti d’acciuga sott’olio
olio EVO
sale
Procedimento:
Tagliate tutte le verdure a pezzi e tritate la cipolla e la carota.

Rosolate la cipolla con un filo d’olio, unite tutte le verdure compresi gli spinaci se surgelati (se sono freschi metteteli dopo 10 minuti di cottura), salate e coprite con del brodo vegetale.

Cuocete per 20/25 minuti a fiamma media e quando le verdure saranno morbide frullatele con un frullatore a immersione o con un mixer.

Durante la cottura delle verdure versate il pangrattato in una padella antiaderente e, a fuoco basso, lasciatelo colorare leggermente mescolando spesso per non farlo bruciare.

Dopo 4/5 minuti trasferitelo in un piatto e, nella stessa padella, versate l’olio, l’aglio  tagliato in due e i filetti d’acciuga.

Appena l’olio inizia a sfrigolare ed i filetti d’acciuga si saranno sciolti aggiungete il pangrattato.

Cuocete quindi la pasta al dente; scolatela e conditela con la crema e la mollica tostata.

Completate con un filo di olio EVO a crudo.
Guardate che meraviglia di piatto: (foto sotto)