I SEGRETI PER UN RISOTTO STREPITOSO: TOMA ERBORINATA E TREVISANA!

0
1317

PASSIONE RISOTTO

Oggi volevo proporvi un piatto dai gusti contrastanti.

Un risotto con trevisana e toma erborinata.

E’ una sperimentazione ovviamente, amo il risotto e mi piace prepararlo sbizzarrendomi con gusti particolari.

In questo caso, il contrasto dato dall’amaro della trevisana ed il dolce della toma: un equilibrio al palato notevole ed oltre a questo, vi permetterà di fare un figurone con i vostri commensali.

IMG_20170124_124841

INGREDIENTI

300 gr di riso carnaroli

1 trevisana media

650 ml di brodo vegetale

150 gr di toma erborinata, prodotto in un caseificio artigianale nelle vicinanze di Torino

IMG_20161217_194720

100 gr di parmigiano reggiano DOP

burro, sale e pepe q.b.

 

IL PROCEDIMENTO

In una pentola antiaderente molto calda mettete una noce di burro ed il riso a tostare, dopo aver tagliato il radicchio versate anch’esso e rosolatelo.

Dopodiché salate il tutto e versate il brodo, tutto, molto caldo e coprite con un coperchio per 12/13 minuti.

Togliete dal fuoco e mantecate con parmigiano, la toma tagliata a tocchetti pepe e se serve un po’ di brodo.

Tre minuti e servite.

IMG_20170124_124845

 

Il mio abbinamento enologico è con una buona Barbera d’Alba magari non troppo strutturata.