7 INDIZI PER RICONOSCERE UN RISTORANTE PESSIMO!

0
3626

I peggiori ristoranti di Torino?

Torino e non solo. Abbiamo pensato per voi un elenco di indizi per capire se “siete cascati male”.

Ecco per voi lettori, una brevissima guida per fuggire dai peggiori ristoranti.

Siamo certi che non ne avrete bisogno, se siete già nostri follower, sicuramente apprezzerete la buona cucina e la saprete riconoscere.

Rinfrescarsi la memoria, ogni tanto, può far bene a tutti, compresi noi.

Ovviamente non ci riferiamo a nessun locale e questa è solamente una nostra opinione, assolutamente confutabile, come qualunque libera espressione.

I nostri sono semplicemente indizi che normalmente portano ad un unico risultato: una pessima esperienza culinaria e noi vogliamo starne ben lontani.

Ecco allora, cosa dovrebbe farvi scattare la lucina rossa:

 

  • Il menù è troppo ricco (tanti piatti non possono essere preparati sul momento). L’ideale è avere in carta non più di 7 al massimo 8 piatti per portata.
  • Il menù non segue le stagioni: magari siamo a maggio e non troviamo nemmeno una proposta con gli asparagi, io mi insospettisco e parecchio…
  • In carta trovate pesce e carne e magari anche molti tipi di cucina (italiana, etnica oppure di più regioni e territori) e magari tra i piatti ci sono, in sequenza:
  • Spaghetti alle vongole
  • Spaghetti al ragù (generico)
  • Pennette al salmone (aiutoooooo!

Etc.. insomma avete capito…

  • Il locale si trova in una zona molto affollata, di grande passaggio e turistica ed è frequentato solo da turisti e non da gente di zona (non è sempre così, ma il rischio è alto)
  • Nel menù (normalmente in carta lucida e fotografica) ci sono, accanto alla descrizione dei piatti, le foto dei piatti
  • Quando ordinate, i piatti arrivano immediatamente, tempo uno o due minuti (significa che probabilmente avevano già fatto una prima cottura)
  • Per i vini non è specificata la cantina, ma troverete solo scritto: dolcetto, barbera, pinot bianco.. etc (questo è uno degli aspetti che odio di più).

Potremmo andare avanti ma direi che già questi indizi sono sufficienti.

Mi raccomando! State lontani da queste brutte esperienze e cercate luoghi dove, magari anche spendendo un pochino di più, potete gustare piatti deliziosi che sapranno emozionarvi e regalarvi un sorriso.

Se avete altri suggerimenti, come sempre, noi siamo qui..