DA PUCCIO TROVI I RAVIOLI CON BURRATA DI BUFALA

0
1227

Siamo in via Ormea, a pochi metri da corso Vittorio Emanuele, zona centrale.

Da pochissimo ha aperto un nuovo ristorante. Lo chef è un ragazzo giovanissimo (appena vent’anni) molto simpatico e sicuro di sé.

Si chiama Alessandro Pucciariello, di origini salernitane, detto Puccio, come il nome del locale, appunto.

Perché ve ne parliamo? Semplice. E’ una novità ed è molto golosa… vi spiego meglio…

I punti di forza, qui, sono l‘ampia offerta in termini di taglieri di salumi e formaggi (sono state selezionate molte DOP del territorio)

ed i primi piatti tutti di pasta e ravioli fatti in casa.

Ok, ma nulla di così originale… mi direte.  

Ma da Puccio troverete:

-un locale completamente nuovo e noi di Tiportoalristorante (le recensioni sono tutte non a pagamento, siamo totalmente liberi di scrivere e consigliare luoghi dove mangiare e bere bene) vogliamo essere i primi a parlarne (come sempre seguiranno tutti gli altri… 

-ambiente piacevole, arredamento rustico, personale giovanissimo e capace, ampio dehor.

-il piatto forte dello chef (e non potete non darci ragione):

Raviolo con burrata di bufala pomodorini pachino basilico e crumble di prosciutto crudo 24 mesi (foto sotto). 

ristorante da Puccio Torino

Questo è il terzo e forse più importante motivo per cui vi consigliamo di venire qui.

C’è grande intelligenza e capacità in questo piatto.

Equilibrio perfetto, bene la pasta del raviolo (giusto spessore e consistenza) intenso il sapore che esplode nel ripieno, bufala perfetta con il pachino e il crunch del crudo.

Provare per credere: puro godimento! Prezzi, ovviamente, abbordabili.

Veniamo ai salumi ed i formaggi in carta (foto tagliere misto):

IMG_20170609_211615

Castelmagno dop

Pecorino sardo

Toma Bra

Caciocavallo siciliano

Robiola di Roccaverano

Blu moncenisio

Mocetta

Lardo arnad

Coppa piacentina

Crudo 24 mesi

Bene anche i secondi.

Abbiamo provato un grande classico, il filetto.

Cottura perfetta, ottima la carne di Fassone. (non chiedetelo ben cotto, per favore. Il filetto si mangia cosi:

IMG_20170609_215952

IMG_20170609_215722