Non vi racconterò “i soliti posti” conosciuti e permettetemi, anche blasonati..

Probabilmente li conoscete già e risulterebbe ridondante.

Voglio guidarvi alla scoperta di luoghi, ambientazioni, prodotti un po’ insoliti, dove magari non ci si aspetta di trovare un cocktail preparato alla perfezione ed al giusto prezzo e invece sorpresa!

Sono locali dove anch’io sono capitato per caso in questi anni e mi sono annotato di scriverne, regalandovi un nuovo, curioso, itinerario tra i migliori lounge bar cittadini secondo la mia personale visione.

Del resto siamo nella città che ha visto la nascita del Vermouth, uno dei principali ingredienti utilizzati da sempre in mixology.

Torino non poteva non vantare una ricca offerta di lounge bar con alte professionalità dietro al bancone.

CASA MANITU’

Partiamo con Casa Manitù, via Virle, 19, un tantino nascosto, tra alcune vie strette del quartiere Cit Turin.

Locale che lavora soprattutto con gli apericena e recentemente ha aperto un Bistrot al piano terra (devo ancora recensirlo ma dai piatti che ho letto in carta mi regala già sensazioni positive).

Nella zona al piano inferiore bancone bar molto fornito, con due bartender scrupolosi nel raccontarvi gli ingredienti e la storia dei cocktail che ordinerete o vi farete consigliare, lasciandovi guidare dalla loro creatività e capacità di improvvisare sul momento.

Prezzi assolutamente in linea con la qualità offerta e molto accessibili, siamo intorno agli 8 euro. Su Facebook li trovate qui.

AMERICAN BAR DEL RISTORANTE DEI PITTORI 

Un altro luogo piuttosto insolito dove bere un ottimo cocktail: il ristorante dei Pittori.

Siamo in corso Regina Margherita 57.

Ho recensito di recente il ristorante che offre grande qualità in tavola, immergendo i clienti in un’atmosfera d’altri tempi.

Ma merita una citazione a parte anche per l’ampia offerta del loro American bar che apre all’ora dell’aperitivo (i prodotti per gli aperitivi sono preparati freschi dalla cucina del ristorante e molto invitanti) e prosegue fino a tarda sera.

Gusterete cocktail preparati con grande capacità ed attenzione in un ambiente davvero “pittoresco” .. mi perdonerete il gioco di parole: una deliziosa villa Liberty di fine ottocento, appartenuta al pittore Carlo Stratta, in pieno centro città.

M.O.B.

A San Salvario, c’è M.O.B., in via Saluzzo 77.

Un lounge differente da qualunque altro locale torinese, molto caldo, luci soffuse, accogliente rilassante, ed il bartender Dario che vi accoglierà e racconterà la sua idea di miscelazione. Cocktail in carta molto ricca e davvero deliziosi!

 

BAR CAVOUR

Arriviamo in pieno centro città, piazzetta Carignano, avete presente il ristorante Del Cambio?

Nei locali al piano superiore si trova lo storico Bar Cavour. 

Entri salendo una grande scalinata e ti immergi in un’atmosfera che è tutta originale: arredamento ottocentesco, luci molto basse, colori caldissimi, poltrone e divanetti vellutati, personale di sala attentissimo, ambiente molto formale, un po’ fuori dal tempo ma con un’accezione assolutamente positiva.

E’ proprio questa la caratteristica e la bellezza del Bar Cavour! Una volta nella vita ci dovete andare!

Bevendo si accompagna, volendo, un’ampia selezione di classici della cucina internazionale.

Troverete un banco bar fornitissimo, selezione di bottiglie internazionali per realizzare i grandi cocktail, i classicissimi, gli intramontabili e una scelta ampia di rivisitazioni moderne.

Al bar Marco Ciminnisi.

Prezzi abbastanza alti ma adeguati a location esclusiva e qualità dei prodotti.

TALENT LOUNGE BAR

Veniamo ad un locale ancora più fuori dai circuiti classici del centro cittadino.

Ci troviamo in una zona periferica ma in grande rilancio, siamo a Lucento, in via Pietro Cossa 293.

Talent cafè e lounge nasce come caffè, per poi ampliare la propria offerta ed arrivare a servire ottime pizze e un’ampissima gamma di cocktail presso i loro American Bar: uno al piano terra ed uno al piano superiore.

Locale moderno e molto ampio, si sviluppa su due livelli. D’estate c’è un grandissimo dehor che permette di godere le tiepide temperature al fresco.

I bartender sono davvero bravi, il locale è aperto 24 ore su 24, tutti i giorni.

Ampissima gamma di Gin. Vi consiglio di sbizzarrirvi con il Gin Tonic un grande classico che qui preparano davvero bene. Abbinate la giusta tonica, fatevi consigliare!

DISTILLERIA TORINO (AL PRIMO PIANO DI MERCATO CENTRALE)

Siamo all’interno del nuovissimo Mercato Centrale, Porta Palazzo.

La Distilleria Torino si trova al primo piano, e racconta le suggestioni dei dei cocktail bar degli anni 50. E’ un posto un po’ in disparte, si sta benissimo, ampi spazi, un’area arredata con dei comodi divanetti in pelle, molti posti a sederem un ampio bancone bar. 

E’ questo il regno, appena inaugurato, degli spiriti firmati Baladin ed il giovane bartender Matteo Pavei e Dennis Zoppi, maestro di mixology di fama mondiale.

Alcuni dei più originali cocktail in carta, oltre ai grandi classici, naturalmente:

The Dog of Persia: Vermouth Berto bianco, Passito Armangia, Sherry Amontillado Cruz Vieja, Salvia, Marmellata arance, Lime, zucchero

Cleopatra: Bourbon Buffalo Trace infuso in the chai, Beermouth Baladin, Liquore Banana, Lime, Bianco d’uovo

Il Quinto Elemento:  Beermouth Baladin, Bitter Berto, Ratafia Ciliegia distilleria Quaglia, Tonica Fieno Baladin, Angostura bitter. 

 

Veniamo, infine, ai posti più conosciuti, non potevo non segnalarveli: Affini, in San Salvario, Barz8 vicino alla Gran Madre, il Mad Dog in via Maria Vittoria (dove ascoltare anche ottima musica live) lo Smile Tree al Quadrilatero e Rivendita n.2 da poco aperto a Porta Palazzo, di fronte a Mercato Centrale.

Come sempre tutti i nostri articoli sono work in progress. Si aggiungeranno altri locali, frutto di nuove divertenti scoperte!

Se vi piacciono i nostri articoli seguiteci sulla Pagina Facebook: TiPortoalRistorante.