Dove ordinare il pranzo di Natale in delivery, 10 imperdibili, ecco i menù ed i prezzi

0
711

Natale in delivery.. è proprio il caso di dire così. Certo non è una bella notizia, soprattutto per i ristoratori che all’ultimo minuto hanno dovuto cambiare menù ed adeguarsi al nuovo decreto in vigore per il periodo delle feste.

Ma “bando alle ciance” e vediamo insieme le proposte dei ristoranti torinesi (come sempre cerchiamo di proporvi soluzioni meno in vista e blasonate in perfetto stile tiportoalristorante) i menù, i link per accedervi direttamente e consultarli e rendervi più orientarsi.

OINOS, ossia il tempio del pesce fresco che arriva direttamente dalla Sicilia, piatti preparati col pescato, davvero straordinari e in più la possibilità di gustare un delizioso ed unico sushi rivisitato all’italiana, da intingere nel loro olio extravergine (se volete aggiungendo un goccio di salsa di soia)… la nostra recensione qui propone tra i suoi piatti:

Salmone Sockeye con pan brioches, crema di yogurt ed erbetta cipollina

Cevice di ombrina marinata all’arancia e zenzero

Cruditè di crostacei con mattonella di sale di Cervia caldo (da usare come grill)

Baccalà mantecato

Fregula sarda con cozze, vongole e bottarga

Lasegne di pasta fresca al pesto trapanese e ombrina

Moscardini alla Luciana 

Ecco il link al loro MENU’ NATALE DELIVERY 

 

ANTICA TRATTORIA CON CALMA, qui trovate la nostra recensione, grande cura per le materie prime e la tradizione piemontese rivisitata, propone un ricco menù delivery, eccolo:

Salatini

Insalatina di arance, ravanello daikon, valeriana e tète de moine

Sfoglia con cuore di sancrau e cotechino su fonduta

Fagottino di crespella ai carciofi con zabaione all’Arneis

Arrosto di Fassone su salsa al Blu con cipolle di Ivrea e sformatino di Topinambur 

Bavarese di pere e cioccolato con alchechengi caramellati

Link al loro MENU’ NATALE DELIVERY

 

KOI RESTAURANT, invece, saprà soddisfarvi se avete un desiderio irrefrenabile di sushi anche a Natale.

Da tempo ha attivato un delivery rapido e professionale, proponendo tutti i piatti della carta e per il Natale, al costo speciale di 45 euro:

Sake Tataki, salmone scottato in crosta di semi di sesamo con salsa dello chef
Sashimi 12 pezzi
Yume roll, fiore di zucca, gamberi, zucchine e maio
Asuguro, tonno, asparagi, salsa Goma e togarashi
Yaki soba, spaghetti di grano saraceno, ricciola, verdure e uova
Dessert

Di seguito il link al loro MENU’ DELIVERY

 

 

Veniamo a CASA AMELIE che propone al costo di 34 euro a persona:

Vitello bottargato
Insalata russa, gamberi e arance
Insalata di galletto, crema di acciughe e mandorle

Lasagna, ragù d’agnello in bianco, provolone e carciofi

Sottofiletto di manzo piemontese, guanciale e topinambur

Struffoli napoletani
Torroncino al cioccolato, nocciole e mandarino candito

Ecco il link al loro MENU’ DELIVERY 

 

RISTORANTE GIUDICE, la nostra recensione qui propone un menù veramente interessante a 50 euro, così composto:

Carpaccio di tonnetto, zucca e arachidi

Carciofo brasato

Lasagnetta color con ragù di pescato

Sottofiletto alla Wellington

Agrumi, agrumi, agrumi

Pane focaccia e grissini

Ecco il link al loro MENU’ DELIVERY 

 

Eccoci all’ALBERGO RISTORANTE SAN GIORS (uno dei più antichi di Torino) la nostra recensione qui, tra i primi ad attivare un ottimo e molto richiesto servizio di delivery, anche loro hanno un’ampia proposta per le feste, tra cui:

Vitello tonnato

Acciughe al verde

Tonno di coniglio

Tatrà, flan di cipolle, uova, parmigiano ed erbetta

Carciofi fritti ripieni di gamberi con maionese alla menta

Plin al sugo d’arrosto

Ravioli di pecorino con crema di zucca e guanciale

Paniscia novarese
Brasato di vitello con patate al forno

Trippa alla piemontese con lenticchie

… ovviamente anche i loro piatti forti: Bollito misto con i nove tagli di carne e le sue salse e la Bagna caoda

Ecco il link alla loro proposta DELIVERY

 

RISTORANTE OPERA dello Chef Stefano Sforza, la nostra recensione qui, propone a 60 euro a persona:

Aperitivo: insalata russa, rocher di fassona e nocciole, roll di faraona, chips di farinata

Tartare di trota e misticanza invernale 

Carciofo, sgombro, menta

Capunet di cotechino, lenticchie nere

Tortellino in brodo di Cappone e zenzero

Guancia di vitello allo champagne, tartufo nero, sedano rapa

Pand’oro

Link alla loro PROPOSTA DELIVERY 

 

TRATTORIA LA MADIA un’altra nostra chicca storica, ecco cosa offrono per Natale:

Capasanta scottata su crema di castagne e porri

Cilindro di coniglio e crema di mais

Bottoni di gamberi e ricotta con fumetto agrumato

Tortelli di cappone col suo brodo e castagne arrosto

Carre di agnello con salsa ai mirtilli

Tiramisù a modo mio

Link alla loro proposta QUI

 

FUZION, proposta recente del panorama torinese, la nostra recensione qui, ha in carta:

Vellutata di zucca napoletana con Miso Giapponese, Semi di canapa di Carmagnola e crostini di Pane fuzion

Ravioli giapponesi in doppia cottura con IL ripieno della pizza fritta napoletana: ricotta pugliese, salame e cigoli

Pokè coreano con riso piemontese, sesamo, pasta di peperoncino coreano, uova, verdure alla scapece, salsiccia e friarelli

Panuozzo dello Zio Dome alla vietnamita ripieno di salame Napoli cotto alla piemontese, carote in agrodolce, paté di maiale, cetriolo e salsa di soia aromatica

Thai scarola sbollentata e ripassata in padella con olive taggiasche pinoli, aggiughe e pasta Chilli di basilico thai dolce. 

Le loro proposte delivery consultabili QUI.

 

Vi ricordiamo inoltre BARBAGUSTO con i suoi menù per le feste a 35 euro, link qui, il BIRICHIN che prosegue con il delivery ed ha un’ampia offerta anche per le festività, link qui. 

Per il sushi naturalmente tutti quelli che abbiamo recensito che trovate qui: migliori sushi Torino.

Sicuramente ne abbiamo dimenticato qualcuno, non ce ne vogliano.. questo articolo come sempre è libero da condizionamenti, marchette e suggerimenti di alcun tipo.

Buone Feste a tutti!